Pos(sesso)

feroce angelo dalle cerulee carni
nei tuoi portami confusi inferi,
al sicuro il mio cuor da spifferi
i miei sensi semiarrosti nei forni

blasfema demonia senza parole
farragine buia, spietata padrona
del mio barco capitano e polona
che guida e governa quando e se vuole

nella tua tempesta mi trovo in balìa
la mia infuocata prua lattea spumeggia
l’ardente scafo sulle tue onde beccheggia
e l’unico motivo è perché non sei mia

13 pensieri riguardo “Pos(sesso)

  1. Non mi dire che vuoi diventare marinaio, 😅

    "Mi piace"

      1. E per cantarla alla maniera di Rovazzi ma con qualche piccolo cambio di parola… “Mollate le cimeche stiamo per salpare… al marinaio servirebbe un sacchetto per vomitare… su mettete il salvagente che la nave sta per affondare”, 😁.

        "Mi piace"

  2. Ma che storia triste!!! 😲

    "Mi piace"

      1. ma nooooo, le tumulazioni noooo (di che caro estinto si parla?)

        "Mi piace"

      2. mi son depressa… 😦

        "Mi piace"

      3. mh… 😦 😦 😦

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close