Fritto birbone

sono un poeta qualunque
quindi di buone maniere
e al contadino mai farò sapere
che altare d’emozion sia e di piacere
il lussureggiante posterior delle signore  

certo ambisco anch’io agl’onori
bei vestiti, auto ed allori
ma so quand’anche rinunciare
a cariche e ruoli di prestigio
ché la modestia è ‘l più alto pregio

il mondo della rima è crudo
e quando presento l’opra faticata
disperata ho coscienza d’esser nudo
chè, pur s’anco preziosa, nuova e alata,
serbo il timor che si tratti d’una cazzata

quanto il derelitto che sale al cielo
l’autor affronta tremebondo la giuria
letterati d’alto rango ma con parenti
alfin dei fuorilegge che detestan l’anarchia
e questo posso lo giurar sull’evangelo!

8 pensieri riguardo “Fritto birbone

      1. Dimenticavo: standing ovation, 👏👏👏👏. È il teatro è in delirio! Oh, manco alla prima della scala un’acclamazione del genere, 😉.

        "Mi piace"

      2. Ecco chi ha disegnato un foglio di pergamena sulle pareti dell’ascensore, 😁😁. Oh, se qualcuno dei vicini chiede che cos’è quel graffito tu nega, nega sempre, 😂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close