Democrata

I notturni (o lunari) e i solari,
… ma gli equinoziali?
ovvero chi preferisce sostenere
che una cazzata detta o fatta
di notte o di giorno
resta pur sempre una cazzata,
tendendo quindi non tanto a rimarcare
se fatto con mestizia o allegria
ma la qualità del prodotto?
Quelli, gli equinoziali, li ammazziamo?

Eeeh … se invece li vogliamo considerare
allora tocca di entrar “nel merito”,
ribattono ineffabili i “metodisti”.
E loro son quelli che: non m’interessa
quel che dici, a me basta che me lo dici
allisciandomi, sottointendendo che io son giudice,
non responsabile (e quindi non imputabile).

That’s a cancer, darling …
that’s one of our sunny, democratic cancer


*dedicata a Rigoberto Arrosticini, maestro di piastra e griglia in Sebastopoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close