App(arenze)

Quando usi l’enfasi tradisci l’ansia d’esser scarso
chi calca sulle regole è un contrabbandiere
la faccia austera ce l’hai quando pigli pel sedere
chi esagera in correttezza o ti frega o ti disprezza
se trovi un sordo all’opera un motivo ci sarà
chi non giudica nessuno è proprio un bel nessuno
siamo tutti tassinari ciò che conta so’ i denari
la pura vera e intemerata è il paio dell’impotente
chi t’incalza febbrilmente è il solito inconcludente
l’altro giorno di straforo son andato in birreria
ci si va anche per la sete …. ma ce ne vuol di fantasia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close