That branco

siam una scommessa disperatamente allegra
un’insalata pazza sul tavolo dell’excontessa
fra ruote di poiane e l’ore fatte da campane
intingoli e alimenti di noi cannibali contenti

divorziati, vedovi e zitelli, caratteri feroci
cicatrici quasi aperte, visi rugosi e belli
camicie color vendetta ma dita alla ricerca
anime ancor languide di vita benedetta

siam perfetti e armonici con la grande confusione
di un mondo mescolato ma senza condimento
quasi vergognosi delle battaglie vinte
tristi pesando i vuoti nelle file del reggimento

tremanti di spavento per le convinzioni spente
incerti poco c’appogiamo a quello più vicino
facendo coraggio a noi che abbiam perso la strada
lasciando dietro d’amor sassetti come Pollicino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close