Gli stages poetici di Sensitiveson sono molto duri e selettivi. E i pochi prescelti sono coscienti della grande occasione che viene loro offerta.

Nella foto l’allieva Pendola Dasalotto: ha commesso l’errore di aver composto un endecasillabo di dodici sillabe e spontaneamente ha proposto d’infliggersi la giusta punizione. Il magnanimo Deboroh, dopo aver riflettuto qualche secondo, s’è fatto portare una bacile d’acqua e s’è simbolicamente lavato le mani ….. POETICAMENTE STRATISFERICO!!!!!!!!

17 pensieri riguardo “Gli stages poetici di Sensitiveson sono molto duri e selettivi. E i pochi prescelti sono coscienti della grande occasione che viene loro offerta.

      1. ti spaventi per un venticello

        "Mi piace"

  1. (lo sai vero che adesso c’è diagnosi per questa cosa qui?)

    "Mi piace"

      1. i bacili, ah! Oggi hai il bacile fisso!

        "Mi piace"

      2. ah, sì, vero, ho le 24 ore spostate X-)

        "Mi piace"

      3. rossa, zona rossa (qual è quella arancione?)

        "Mi piace"

      4. hahahaha! Ossignur, ci casco come una pera cotta!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close