“Di mio figlio Deboroh cosa posso dire? …. io ce l’ho davvero messa tutta e ancora devo capire dove ho sbagliato: chiedo scusa a tutti!!!”

Edizioni Antalgica concede ospitalità anche a voci in contrasto con la linea editoriale del sito, soprattutto in considerazione dell’enorme numero di followers che possiamo vantare (ben 2.984.168.933, quasi un terzo della popolazione mondiale!!).

Come dice il sommo Deboroh: “l’aiuto più efficace molto spesso viene da chi ti contrasta”, perfettamente in linea con il suo teorema principale: “l’essere umano è solo un bluff, in realtà non vale un cazzo”.

10 pensieri riguardo ““Di mio figlio Deboroh cosa posso dire? …. io ce l’ho davvero messa tutta e ancora devo capire dove ho sbagliato: chiedo scusa a tutti!!!”

  1. Alessandro Gianesini maggio 7, 2020 — 3:41 pm

    Antani, blinda la supercazzola prematurata con doppio scappellamento a destra.
    (de nativitate Deboroh-o, biografia non autorizzata)

    "Mi piace"

      1. Alessandro Gianesini maggio 7, 2020 — 3:57 pm

        Supreme!

        "Mi piace"

  2. Povero Padre…che sensi di colpa ! Devi parlargli e fargli capire che è solo una questione di generazioni diverse….OPS !

    "Mi piace"

      1. Per colpa di una vocale cambia tutto…🤣

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close