(Archivi)azioni

la mia vita così d’estate come d’inverno
si dibatte sempre fra paradiso e inferno
e poco speciale essendo per prestanza e aspetto
altrettanto si può dir per acume ed intelletto

l’uomo dell’orda spesso in preda alla paura
preferiva evitar il piano e rifugiavasi in altura
io ho trovato la mia sicurezza circondato dai dubbi
e mi par vita abbondante e ricca, come da nababbi

non d’ostentar ostentando, vorrei apparir virtuoso
apro con circospezione i cassetti da tempo fuori uso
cassetti interiori con sorprese mica sempre allegre
ingiallite foto di compleanni, funerali, sposalizi e sagre

ricordo, contemplo, annoto: ah in quel caso bastava poco
se appena fossi stato più colorato, tenorile, meno fioco ….
analogie evoco per confondermi, tento una dilazione
potrebbe bastare? …. be’ lo infilo qui “in attesa di revisione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close