La paranoia è una sindrome psicopatologica molto diffusa ma le cause scatenanti non sono più di una decina

In letteratura psichiatrica si sottolinea come uno dei principali ceppi della nevrosi sia riconducibile a decisioni dannosissime che verrebbero prese in centri di potere fuori controllo, le classiche stanze dei bottoni. L’unica categoria a non soffrire di questo particolare sindrome paranoide è in senso lato riconducibile alla filiera sartoriale.

16 pensieri riguardo “La paranoia è una sindrome psicopatologica molto diffusa ma le cause scatenanti non sono più di una decina

  1. la letteratura psichiatrica è uno dei principali ceppi della nevrosi 😛

    "Mi piace"

      1. ci penserà la neuropsichiatria

        "Mi piace"

  2. Mmmhhh ma per parlare di psichiatria dobbiamo assumere l’esistenza della mente pensante … mo’ guardatevi in giro oppure accendete la TiVù, e ditemi se individuate tante menti pensanti. Molto meglio allora la neurochirurgia, un bel taglio al corpo calloso, una rescissione dell’area di Broca, una strizzata all’ipofidi e tutti vissero felici e dementi. E no, nonostante il disegno creativo di ieri, non mi è ancora tornato il buonumore… si capisce?

    Piace a 1 persona

    1. urca ….. direi proprio che si tratta di una crisi di fiducia radicale verso le due sponde che contengono il traffico culturale del paese …. 😉 🙂 🙂 RAI e Mediaset 😀 😀 😛 😛

      Piace a 1 persona

      1. meno male che non vedo né l’una né l’altra (la TV solo per film e serie) … ah no piscina precisazione, per farci del male io e Barbara guardiamo il TG3-Veneto.

        "Mi piace"

      2. ti assicuro che la massima perversione masochistica è visione del TG3-Veneto

        "Mi piace"

      3. non si capisce se certi servizi siano fatti sotto l’influsso di potenti allucinogeni. Specialmente quelli su feste paesane di sperduti borghi dei quali nessuno sospetta l’esistenza.

        "Mi piace"

  3. Io che vado al delirio ne so qualcosa. E’ tutto un delirio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close