Pietra dello scampolo

penso spesso a quel tal fissato con l’omeopatia
innocuo al punto da ricordarmi Guelfa, mia zia
la qual sostiene per via di spericolati paradossi
che s’esser vuoi grande ti devi conservar piccolo
se diventare più forte, coltivar le tue debolezze
se crescere in conoscenza cassar le tue certezze
s’essere il suo amante devi averne orzate tante
etc. etc., se capisce che l’ascolti non la finisce più 

lei è lo stampo del sapiens vaccinato all’agnosticismo
e mai dirà che per confermarti nelle tue sicurezze
devi nutrire enormi dubbi senza badare a spese
né che l’amor per il solipsista narciso è un anatocismo
Guelfa, di moral texana, disapprova pratiche onaniste
preferendo le ambiguità del coito a verità egoiste,
candida confida in un prossimo ritorno alla schiavitù
ed a mutarsi l’esser suo destino in esotica dea indù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close