Vecchi

i rimedi alla nostra disperazione
tendono solo a peggiorar la situazione
e per non raggiungere l’esasperazione
c’è un solo incognito mar: la distrazione

da giovane ti governa l’esuberanza
ch’è ‘l nemico giurato della pazienza
la catena dei giorni porta a senescenza
e riempie un unico sacco: l’esperienza

capisci, quando il viaggio è già a buon punto,
che mica eri men disperato da giovane virgulto
semplicemente eri confuso da illusioni
per il gran numero di suasive distrazioni

Rispondi a eleonorabergonti Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close