Scarica l’app(ello)

come riesce antiestetico e suona male
che tra le righe d’un fine canto rimato
faccia la sua comparsa il termine maiale
e di conseguenza risulti ben maleducato
ma certo non più del vizietto ricorrente
di sostituire il referto con il referente

nonostante le fantasmagoriche vittorie
degli umani modi e maniere nei secoli
tocca ancora di recriminare le non serie
abitudini di far prevaler sull’opre i titoli
degl’autori, curricula e iscrizioni varie:
l’appartenere a parrocchie da garanzia
per almeno diec’anni a qualsiasi fetenzia

per il vero valor d’autore devon disparire
tutti gl’artisti presenti negl’albi sindacali
che sono il filtro dello spiritual fluire
e pattuglian vigili la battigia come squali ….
onde, s’aspettar i secoli non vuoi, vien meco:
tu parroco, lei perpetua, un amico sagrestano
ed io a cresime e matrimoni sarò il cappellano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close