Il forziere più fragile (oldies!!)

Il forziere più fragile

sceverando l’affastello
e indagando un po’ di più
rapito mi son quale uccello
nello psico perso profondo blu

a ricordare i propri giorni
e collegarli all’emozioni
sorprende l’energico spessore
e lor solidissima densità

scintillanti vetrine di gioielliere
al buio rivolte celato interno,
preziosi di non esitabile valore
precari quanto il nostro eterno

11 pensieri riguardo “Il forziere più fragile (oldies!!)

  1. Linguaggio assai particolare, ho il piacere di ritrovare parole non logore!

    "Mi piace"

  2. Bella poesia, 👍. Certo che il tipo nella foto ha un bel fidarsi a stare seduto con la schiena appoggiata ad un tigre. Se gli girano i cinque minuti quella se lo sbrana, 😉.

    "Mi piace"

      1. Per essere così paziente le possibilità sono due: o sta puntando il pargoletto biondo oppure si è già mangiata il suo gemello ed è soddisfatta così, 😉.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close