In Val Sederona finalmente aperto al pubblico il Museo della Gentilezza!!

L’Istituzione dispone di un ragguardevole organico (18.460 dipendenti di cui ben 4890 dirigenti) e va a coprire un settore museale che probabilmente vedrà una fioritura davvero importante anche nel Belpaese (specie dopo le varie chiusure di industrie e compagnie di bandiera). Il Museo ha però una struttura agilissima, un solo sportello con orario di apertura davvero minimo: chiunque voglia visitarlo deve appunto rivolgersi lì. Un’incaricato spiegherà con molta cortesia: “Senta, faccia la gentilezza di lasciar perdere”.

Ovviamente molti occupati del Museo svolgono il loro servizio in modalità smart working, anche chi è sprovvisto di dispositivo digitale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close