Arido residuale

perché io no, cosa mai m’inibisce lo sprazzo
di sgambettarmi l’anima e seguir l’andazzo?
non certo quarti di nobiltà o un’anima eletta
zoppico nel galateo e medito sempre in fretta,
nemmen lessicalmente sono irreprensibile
e a digiuno risulto di rilevante umano scibile
ahimè anche in età manifesto vocazione per fole
trascurando la donzelletta onde siccome suole
repertato circa l’affettività sempre incapiente
pur se m’obbligo ad aver rispetto per la gente

il problema mio lo definirei psicorelazionale:
incapace per cui di vibrar, d’afflato emozionale,
per infornar torte al miele manco dell’attrezzo,
in tema d’interiori tragedie mi si blocca il gozzo
e piuttosto, empio peccator, il sacro pane spezzo
ma dallo struggicuore me ne fuggo a razzo

2 pensieri riguardo “Arido residuale

  1. Giù i gomiti dal tavolo, non si parla con la bocca piena, le posate vanno messe in un certo modo dopo aver finito di mangiare… ehhh, ma se con sto galateo ci sono tutte queste regole, me ne vado a mangiare al fast food, 😅.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close