Pseudolorenzaccio (oldies!!)

Pseudolorenzaccio

esulto fluente 
come il canto d'un gallo babuziente
osservo compassato
come un tifoso dal daspo allontanato

mi sento addosso
ogni contraddizione e paradosso
eppur quale uccellino a primavera
godo e son felice

perché, senza dar troppo nell’occhio
rincorrendo qualche mia bugia,
mi sono reso conto
d'una verità stupefacente:

della libertà il tempio è la poesia
e anche la più strampalata fantasticheria
è necessariamente presente nella realtà,
che com'è noto è un prodotto tipico dell'umanità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close