Del quasi nulla (ovvero di noi)

dalle pietanze servite poco ingolosito 
negli anni della scuola potrei aver capito
che ciascun la sua ricetta deve cucinare
e affidarsi è folle a un qualunque professore

la sassosa strada e il dolce materasso
insegnano materie che illuminano dentro
circa la varietà dell'interesse ed il suo tasso 
che della vita nella gara aiutano a far centro

meglio, l'esiguo e ristretto nugolo di centri
che uniscono la periferia alla campagna
posizionati in ville principesche o antri
aridi deserti o verdi rive che 'l fiume bagna:

capire che c'è un centro per ciascuno 
non ci salva ma già ci porta verso il senso
d'una nobile irrilevanza fra sazietà e digiuno
tristezza e felicità, grigio e azzurro immenso

3 pensieri riguardo “Del quasi nulla (ovvero di noi)

  1. Come c’è scritto su uno dei miei diari di scuola che ancora conservo: “Se la scuola è la strada per la vita… io taglio per i campi!”, 😁

    Piace a 1 persona

      1. 😁😁😁😁😁😛😛😛

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close