Normalese e cretinese

ohhh che critiche, che invettive!
sacrilegio, sortilegio! come permesso
mi son mai di parlar del cretino
senza indicarne il discrimine?!
e va bene, ammetto, ma sol 
per un istante e a mezza voce ....

il bere più grato
ha il gusto d'uva
e non è d'accordo
solo chi non l'ha assaggiato;
il cretino sa arrivare oltre
e si mette a far questioni 
sulla forma del bicchiere

se la barca va male
potrebbe non dipendere
o dall'equipaggio o dal capitano,
è sufficiente a volte modificare
certi termini organizzativi:
in normalese esiste il verbo armonizzare,
introvabile nel vocabolario cretinese

l'opere dell'arti più svariate formano
dell'uomo il più avvincente giardino.
guardinghi alcuni l'approcciano
supplicando lagnosi un aiutino:
"qual'è il quadro più bello?"
"e l'opera lirica più emozionante?"
non sempre servono risposte per l'esame 
a volte son più che sufficienti le domande ....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close