Quand’anche soli

quel non cercare alcuno
anzi rifuggirne è una forma
di verginità confusa, recuperata
a ritroso, una virtù di risulta

l'illusione vela la realtà col suo
colore ma, se la visione si concentra
sulle linee e sulle forme, perde
la presa e il suo irresistibile sapore

se hai, dopo delusioni e scarsità,
abbracciato la pienezza del nulla
come può la solitudine far male?
non frate alla cerca con sandali e saio
ma cormorano nato nel pollaio,
da grande seguendo il torto fiume
è arrivato al mare e imparato 
a pescare; e per le bagnate piume
più non s'allarma perchè sfamato

6 pensieri riguardo “Quand’anche soli

  1. dopo vario cercare ciò che non esiste, rifuggirne è una forma per salvare energie, soprattutto se l’ultimo vano tentativo è stato devastante. C’è un limite a tutto anche nel credere alle favole

    "Mi piace"

      1. quanto mi piacciono Hänsel e Gretel 🙂

        "Mi piace"

  2. …orba di tanto spiro!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close