Profanation (oldies!!)

Profanation

ricorrendo a quel certo sotterfugio infantile
una piccola crepa mi s’è rivelata,
fenditura inattesa per intrufolare il dubbio,
acceso color per forzare il tuo denso grigio
…. e la tua animella a nodo stretto tessuta
addolcita s’è come agnello nello stabbio
tra i confini familiari e l’odorosa paglia;

hai sussurrato qualcosa con le pupille quiete
di ciniglia morbide parole in sospirato tono,
struggente immacolato fior perso nella fanghiglia:
arreso armento docile al furor dell’ex giovenco
partecipe d’amor, della prepotenza grato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close