Vago di seguir bramoso

inseguita oggi per le vie della città
forse t'ho sempre nei miei desideri
custodita, ora vecchio e claudicante,
dall'aurata chioma oh dolce pecorella,
ti trovo finalmente e certo non ti mollo,
come fecero i tre Magi con la stella

ti volti veloce e curiosa ogni tanto,
forse ti chiederai chi palesemente osa
esserti ombra stamattina: magari
uno spretato monsignore o un disertor
soldato o un padroncino che i suoi
lavoratori ha sempre ben sfruttato o un
prestasoldi spietato a strozzo oppur
d'un capobanda feroce lo scagnozzo ....

no, nulla di tutto questo, t'è andata
molto peggio .... ti segue la bugia
in persona, chi dell'adulazione ha fatto
il suo coltello a scatto, che ha mantenuto
sempre il contrario di quanto promesso,
negato dio, fraternità, parenti e amore,
persino nelle risate e nel sesso mentitore ....
muto t'avverto: non ti fidar d'essere lieta,
ti segue un ch'ha l'anima bruciata, i sensi
eccitati e la moral perversa ....
oggi alle calcagna, piccina mia, hai un poeta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close