Vertiginella

Ho raccolto stamattina
di fiori un mazzolino
eran laggiù tra gli olivi
anonimi e dispersi

ma sul tavolo di casa
brillan più del nord
la stella in una cieca
notte orba di luna

si struggeva un eterno
annegando nell’infinito
temerariamente cedo
al timido incanto dell’infinitesimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close