Vortici a Portici

c’è stasera una luna sfacciata e maiala nel cielo
cui piace mostrarsi come te senz’ombra d’un velo
mia sei stata sol per qualche giorno, e anche forse,
me boccheggiante per assenza di carisma e risorse

indeterminata eri e svagata, artista squattrinata,
effimero relitto nella notte, per caso naufragata
davanti alla mia spiaggia pur già da subito preziosa:
m’avevi abbacinato con la tua purezza di viziosa

non ti lesinavano attenzioni i miei quattro amici
e appena chiesto ti sei aperta davanti per farli felici
ignara poi ti sei innamorata del mago delle carte
lui con te un po’ s’è distratto poi t’ha messa da parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close