Negli ultimi anni s’è venuto delineando un fenomeno comune tra Mauritania ed Italia: nella prima ha assunto una dimensione preoccupante la fuga dei cammelli in Italia quella dei cervelli

Per quanto attiene ai cammelli s’è capito che la causa scatenante è la drastica riduzione delle risorse idriche, per i cervelli da lunghi anni il Sindacato e la Politica s’interrogano e indagano ma non sono venuti a capo di nulla

11 pensieri riguardo “Negli ultimi anni s’è venuto delineando un fenomeno comune tra Mauritania ed Italia: nella prima ha assunto una dimensione preoccupante la fuga dei cammelli in Italia quella dei cervelli

  1. E non né verranno mai a capo. Impossibile.

    "Mi piace"

  2. Son sindacati e politici adatti a governar cammelli… non certo cervelli (che inevitabilmente fuggono per via di questi individui)

    "Mi piace"

  3. Perché ancora non hanno capito la differenza tra cammello e cervello

    "Mi piace"

  4. Ma il vero dramma è la fuga dei cervelli di quelli rimasti in Italia.

    Piace a 1 persona

  5. Sono preoccupato per i cammelli…😅

    "Mi piace"

      1. Nooo, solo che è più facile incontrare un cammello…🤣

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close