Le mie estati più calde le ho passate a Montecarlo e Bologna, disse il Poeta …. (Oldies!!!!)

Ricordando

In quella nostra lunga storia
avevo impegnato tutto me stesso
cancellando pretese e boria
e senza far nemmeno tanto sesso ...

ma son sorpreso oggi di repente
e per quanto mi stia sforzando
dei tuoi tratti fisici ricordo più niente
i capelli, gli occhi, le labbra quando

parlavi con me, conoscitor profondo,
così dicevi, dell’anima e del mondo
e non so più dire le mani e le tue gambe
s’eran aggraziate, soavi, perfette o strambe

ma chi se ne frega, resti però ricordo
che torna a volte ad intenerir lo stanco bardo
e come uccellini in fila restan le tue frasi 
sul ramo a cinguettar melodiosi o quasi


*dedicata a Roberta Tortellini, fisioterapia e massaggi - Bologna

5 pensieri riguardo “Le mie estati più calde le ho passate a Montecarlo e Bologna, disse il Poeta …. (Oldies!!!!)

  1. Bellissima foto. Io vado a dormire grazie che prima di andare a dormire ho visto questa bella fotogrfia .

    "Mi piace"

  2. Ma il poeta é uno degli uccellini? Qual’é dei quattro il monegasco che gioca il reddito di cittadinanza al casinó?

    "Mi piace"

      1. Hahaha vero.. Come ho fatto a non pensarci…

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close