La resa poetica

ma certo, ma certo, non t'arrabbiare
hai ragione tu, anzi ne hai da regalare
la salute mia come vedi è compromessa
e vivo una stasi psichica complessa
son tentato d’imputare quest’inferno
a quand’abbandonai lo padre eterno
la superbia, si sa, porta all’accidia
e questa spalanca le porte a tutti i vizi
da quelli plebei a’ eletti, frivoli e gentilizi ….

caracollo e m’arrabatto tossicchiando
ma sol me stesso ad ingannar riuscendo
deh, ti prometto che fra qualche giorno
lascio l’alata poesia e ritorno al porno

Rispondi a endorsum Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close