La sottile arte dell’autopersuasione

afferma il volitivo Luigi
dal labbro nervoso e gl’occhi grigi
che non è mai strategia l’attesa
ma un’anticipata se mai forma di resa

l’arguto e non sempre sobrio Artemio
sostiene invece che a rinunciar 
al più grande piacere della vita 
è il salutista non fumatore astemio

la sensuale e carismatica Lavinia
che ha rifiutato anche il più ricco armatore
confessa che l’orgasmo suo più intenso
l’ha provato con un casuale e sudato lavoratore

nel vagar tra i cespugli e le arse terre
delle mie opacamente cerebrali colline
d’acchiappar capita un’estemporanea lepre
e prima la inforno più sono contento
così perché s’acquieta l’ego mio irredento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close