Pazienza

ma cosa vuoi che spieghi?
tu pensi che ci sia 
anche un solo argomento razionale
adatto a rendere comprensibili
certi nostri abbandoni definitivi,
t’invidio, t’invidio proprio tanto

quella tua infinita pazienza
e nemmeno sofferta,
costruttiva, luminosa, invitante
come il motivo di questo nostro impasse:
l’installazione del tuo amico artista,
un secchio d’acqua in mezzo alla stanza
…. mia nonna ai tempi metteva
il vasetto sotto il letto prima
di darci il bacetto della buona notte,
geniale installatrice,  ah certo!!

ma che ardite enunciazioni 
vorresti mai sciorinarmi per spiegare
che siam tutti così noiosi? ….
qualora anche ci venisse un’idea
siam condannati di certo a smarrirla 
nella palude delle nostre banalità,
ad avvelenarla mentre la cuciniamo,
ci prenderebbe la tremarella
al sol pensiero di doverle dar seguito ….

ma sì, è senza spiegazione
anche quella tremarella, come quasi tutto
però, ecco, forse …. quella tua pazienza
ha una sua bella spiegazione,
ma non ci sarà verso che la dica stasera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close