Magia dell’amore (oldies!!)

Magia dell’amore

ormai per me sei l’aria che respiro,
con qual dolcezza sai imporre
il cimitero del verosimile e del vero
e dubbio non ammetti o titubanza
quando tieni le tue lezioni d’ignoranza 
la tua mitraglia spara raffiche di banalità
e mai non sbaglia:
il bello è ridotto a pallido ricordo
la grazia s’è smarrita in lontananza
e t’accigli se si parla d’eleganza:
ma chi me lo farebbe fare
di tornar triste e problematico a soffrire?

a te il mastodontico merito 
d’aver sgombrato il campo
dalle querelle di priorità euristica
tra un sillogismo dell’Aquinate ed uno shampoo
un pesce cristologico in mosaico e l’ippocampo
tutto il mio impegno ora 
è l’attenta lettura di fumetti
per allentare l’emozione dell’attesa 
di veder comparire in tavola i tuoi manicaretti

…. se ha vinto il bene non saprei dire
ma impazzirei, angelo mio, se tu dovessi sparire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close