Aneurisma 154

il poeta riflette: che ne sarà mai del mondo delle lettere
se ormai tutti comunicano con email e socialmedia?

10 pensieri riguardo “Aneurisma 154

  1. anche il postino ci riflette 🙂

    "Mi piace"

  2. Un vantaggio c’è: si abbatteranno meno alberi, si userà carta riciclata e ci saranno meno danni all’ambiente. 🙂

    "Mi piace"

  3. Mai stati tanti poeti come adesso

    "Mi piace"

  4. Molte persone per questo motivo si sentono libere di poter dire ciò che vogliono, tanto è via internet non fa nulla no? E qui si sbagliano.. via internet è nettamente più “permanente ” che attraverso la scrittura di una lettera, ciò che si scrive su un social,messaggio ecc.. rimane per sempre,soprattutto se a scriverlo è un personaggio pubblico e la causa principale è il numero infinito ,con annessa ricondivisione, di screen.

    "Mi piace"

    1. ahi ahi ahi …. sto per darti una brutta delusione (e proprio nel senso di quella esecranda faciloneria che stigmatizzi tu) a me sembra già d’aver spostato una montagna se mi riesce un calembour ….. anche infantilissimo come quello contrassegnato col numero 154 🙂 🙂 🙂 e ovviamente mi scuso 😉 🙂 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close