Zucchero affilato

d'esser dai pochi raggi di cui disponiamo
violata e indagata, degli umani morsi 
l'oscurità non si cura perchè la sua forza
è unicamente passiva: essenza nera tranquilla

mobile riva del mare della nostra fatica,
origine che prima della luce ci conteneva
e appena spenti dolce e materna c'accoglie 
informe d'eterno, nè paradiso nè inferno

di doni non colma, indifferente e aliena
di tutto quanto non vediam padrona
caricatura del poco, buio gioco totale
immensa certezza dell'incerto fluire ....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close