Ah, il gran mondo!

ieri, giusto ieri, sono stato invitato a una serata
nel gran mondo della moda, congérie dorata
incomprensibile per l'estraneo e sfavillante,
movimentata da doppipetti fragorosi e
desertiche scollature, bocche dalle labbra
carnose, alto tasso di maquillage e oro tanto

m'hanno invitato e, va detto, son coraggiosi
perchè con qualche frase e la presenza mia
avrebbero di sicuro infuso nell'ambiente 
la cognizion che il mondo vive anche di poesia;
signorilmente possiam glissare sull'assegno
m'anche senza suonava proprio come una sfida

vedete, appena ottenuto silenzio ho esordito,
le parole assomiglian molto ai tessuti: certe calde
altre morbide, leggere, impegnative o pratiche ....
qualche poeta si fa prendere dalla complessità
della sartoria, liti e dispiaceri, dubbi e depressioni;
altri, asciuttamente, espongono il vestito in vetrina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close