Quaccheritudine

mi rende temerario la paura
della paura e dunque coraggioso,
spesso nauseato dal circostante
anche involontariamente
mi tocca la parte del lungimirante, 
i vizi deludono a tal punto
ch'appaiono sfidanti le virtù,
la lotta è attitudine alla vita
quindi necessaria, prosaica,
filosofare è invece poetico
pur se necessario ancor di più,
le relazioni arricchiscono
e dal mal di vivere distolgono
annullando nel gregge la singolarità ....

fumo e bevo più di quanto dovrei
ma se sceglier potessi ....
ah se potessi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close