Grande lezione di coerenza da parte di Deboroh al Gran Consiglio del Patriarcato della Val Sederona

Ecco la conclusione del suo intervento, a cui sono seguiti lunghi minuti di applausi deliranti: “Se sfiduci qualcuno di cui ti fidi per dimostrare la tua coerenza equivale a fidarsi di un incoerente perchè umiliato; ma se il bene dei cittadini passa attraverso l’astensione dalla coerenza per dimostrare di non fidarsi e umiliare così la coerenza della tua linea politica finisci per sembrare qualcuno fiducioso nel cittadino comune umiliato. A questo punto non deve stupire che per coerenza si chieda la fiducia degli sfiduciati e in caso contrario presentarsi alle sedute del Governo senza dare le dimissioni perchè in sostanza astenuti in quanto non presi in considerazione ma senza essere umiliati. Finalmente i cittadini possono riconoscersi in un partito trasparente e dalla loro parte!

13 pensieri riguardo “Grande lezione di coerenza da parte di Deboroh al Gran Consiglio del Patriarcato della Val Sederona

  1. Applausi e che se ne andassero a fanculo tutti.

    "Mi piace"

  2. E la folla è in delirio!!! Standing ovation!!! 😀

    "Mi piace"

  3. Stile lineare, chiarezza assoluta! 😀

    "Mi piace"

  4. Eh? Perdonami ma non ho capito alcunché

    "Mi piace"

    1. mi pare che sia la parodia dell’elaborato j’accuse di Conte verso Draghi per giustificare l’astensione 🙂 🙂 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close