Al Maestro (oldies!!)

Al Maestro

tanto va quella cosa al lardo
che mi son preso dell’infingardo
sol perché tra ghibellini e guelfi
ho scelto il biliardo e farmi selfie

senti, o più giovin di me maestro,
sai che m’è dura vegliar il sacro
fuoco dell’arte e mi sento portato
per la vita da poeta debosciato

eppur, come teorizzi, qualcosa dentro
mi si muove quando timido inoltro
il guardo sì che la mente mi si vuoti
e m’isolo da tutto, anche dagl’idioti:

mi cresce dentro in quei rari istanti
una devozione figlial verso tutti quanti
ed il cuor mi si schiude, un momento solo ….
poi torno nel mio sugo come un raviolo

2 pensieri riguardo “Al Maestro (oldies!!)

  1. Il fatto tragico è che il raviolo DEVE tornare nel sugo, come il.pesce deve tornare nell’acqua.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close