Il pentolino della camomilla

non avendo mai provato la notorietà
posso senz'altro attestare, ma non sono
certo il primo, che l'anonimato è
frustrante .... per altro, nella mia vita normale

piccole cose da fare spuntano come funghi
nessuno le farà al posto mio e se continuo 
a rimandare diventano assilli fastidiosi,
spine nell'anima che tormentan le giornate

ecco qui due componenti molto negative
che moderatamente offuscano lo splendore
che m'attornia ma risorse non mancano
ed è attuabile una procedura salvifica:

avendo fallito con la notorietà è legittimo
che m'infligga la pena di risolvere i sospesi
ansiogeni: l'espiazione risolleva la stima
e sulle cose da fare l'orizzonte si sgombra 

spero tanto che questa resti una dinamica
blandamente psichiatrica mia interiore,
perchè se dovesse mai incontrare il successo
finirei sommerso da mille cose in sospeso

4 pensieri riguardo “Il pentolino della camomilla

  1. Sei numeri al Superenalotto e, se si vince, la vita cambia da 🫳 a 🫴. 😄

    Piace a 1 persona

  2. L’anonimato è la miglior condizione fidati. Rimanere anonimi è diverso che essere anonimi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close