Anatomia relazionale (oldies!!)

Anatomia relazionale

quand’eravamo insieme 
m’interrogavi sempre coi tuoi silenzi,
ed io, coi miei rispondendo, t’assecondavo:
…. quei nostri acerrimi, muti scontri
hanno aperto ferite non rimarginabili

solo l'intensa comunicazione verbale
permette di star per conto proprio,
celare all’altro emozioni, 
attese, dubbi, sorprese
e consumare lunghe ore 
in una dolce estraneità balsamica ….

parlare è un salvifico codice distrattivo
che garantisce una rassicurante presenza d'ossigeno
all'interno della nostra angusta bolla relazionale
e noi, colpevolmente, non ne abbiamo fatto uso

2 pensieri riguardo “Anatomia relazionale (oldies!!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close