De aeternitate (?)

sono digital aforismatico

dono a’ disperati un pio viatico

che porta diritti a calmi lidi

e pace a chiunque se ne fidi

 

risparmia di taggar codesto sito

nel signor della rete cosmica confida

lui ti guiderà nel complicato dedalo

conoscerai te stesso e vincerai la sfida

 

mai fu per disappetenti il mondo

vige dura lex che chi non cresce

destinato è a perir nel breve torno

niente prova d’appello se non riesce

 

dunque mordi, scardina e offendi

insinua, introbida e puranco inganna

che i traguardi di civiltà cui tu protendi

restano le punte di selce e la capanna

Autore: dario lapi

tra i verdi colli berici --- rifuggendo degli isterici --- i motti assai generici

5 pensieri riguardo “De aeternitate (?)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...