Analytical clarity

Oggi sono mieloso e acido
buono e cattivo
intelligente e scemo
colto e ignorante
bello e brutto
pulito e sporco
poetico e prosaico
eccitato e calmo …..

come sempre, come tutti
come dalla notte dei tempi

18 pensieri riguardo “Analytical clarity

  1. Vista cotanta lucida introspezione, suppongo tu abbia passato la giornata in completa astinenza (hic!) e intimo raccoglimento 😉 😘😘

    Mi piace

    1. eh no, Alessandra … come anche la scuola orientale conferma, il massimo della lucidità si ottiene al culmine dell’ebbrezza: ma siamo dionisiaci o grillini??!!! 😀 😀

      Mi piace

      1. ahahah… non ci casco. Non te la darò mai la risposta 😛 PPPPPPPP

        Mi piace

      2. in realtà no… però penso che quando la politica fa merda da tutte le parti, una chance al nuovo bisogna pur darla… Poi vediamo cosa combinano. Peggio di tutto quello che hanno fatto gli altri, credo sarà difficile…

        Mi piace

      3. ah sì, sì …. Toninelli, Di Maio, Dibba e Casalino m’ispirano molta fiducia … che nostalgia dell’inflazione al 16/18%!!! … speriamo in una bella partnership con economie vivaci e in espansione come Venezuela e Afganistan

        Mi piace

      4. hai ragione, bisognerebbe ascoltare di più quelli che legano l’aumento del costo dei mutui all’aumento dello spread

        Mi piace

      5. ah, vedo che sei un’esperta di economia e finanza …. e io invece sono ignorantissimo 🙂 🙂

        Mi piace

      6. ironia per ironia, forse è meglio dedicarsi alla poesia

        Mi piace

      7. non solo e non sempre … nella “gabina elettorale” non si fa poesia e lì si decide in termini di protezione di gregge … il problema c’è quando il gregge è in prevalenza di coglioni, nel caso italiano la questione è strutturale 🙂 … altro che “brava gente”!!!!

        Mi piace

      8. La visione che hai della gente, degli elettori in genere, non mi piace affatto, non la condivido per niente… Se a un certo punto la massa dirotta verso un’alternativa è anche per via di una condizione sociale che è diventata esasperante, insostenibile, sconfortante per la vita di molti. Il discorso è molto lungo e complesso e non mi pare questa la sede per cimentarsi. A parte questo, se ho scelto di seguirti è per via dell’originalità dei tuoi versi, che trovo spesso piacevoli e divertenti, quindi non mi aspettavo di trovarmi di fronte a reazioni di questo genere. Rispetto sempre chi la pensa diversamente da me, al limite scherzo un po’ ma lo rispetto. E in cambio, com’è giusto che sia, pretendo altrettanto.

        Mi piace

      9. uhhhhh che argomentazione arzigogolata (non certo come il ragionamento utilizzato dalla massa per scegliere l’alternativa) ….. ci penso, attraverso il tunnel nel frattempo inaugurato da Tony Nelli e poi ti rispondo 😀 😀 😀

        Mi piace

      10. allora mi metto comoda, con tanto di scorta di libri e di cibo, che l’eventuale replica arriverà nel 2026 😉

        Mi piace

  2. saggia decisione …. soprattutto per i libri perchè il genere di alternative di cui si diceva è già capitato che dopo qualche mese di “esercizio” coi libri ci facciano i falò, sono alternative cui non piacciono le alternative ;-)🚸

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close