Sic tranzit euphòria mundi

ah, quei tanti giorni spensierati!
mai un’ora stanca o l’ingrata noia
giovani eravamo e sgangherati
ti solevi dir mia cavalla di troia

escursionavamo travestiti
da servi ingenuamente bacchici
d’ampie e stracce vesti dissimulati
anche truccati, hippies autarchici

qualche volta ci siamo addormentati
piangendo come cagnolini abbandonati
altre, al tragico risveglio in astinenza,
ci siam fumati canne d’erbe di provenza

poi, come capita, senza una spiegazione,
quel gioco fracassone c’ha stancati
hai detto passo un attimo in stazione ….
più ci siam visti e nemmeno salutati

2 pensieri riguardo “Sic tranzit euphòria mundi

  1. EH SIETE MOLTO FURBI E ANDATE CON I VARI TWUITTER FACEBOOK ECC ECC
    MA IO SONO ANCORA ALL’ANTICA E QUANTO MI PICEREBBE TORNARE AL MERAVIGLIOSO ” CARTA PENNA E CALAMAIO………………..VEDI TU !!!!! CIAO CIAO E BUONA DOMENICA E SI ………….. SALVI…….CHI PUO’

    INTENDI ??????

    LUCIANA

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close