Il nonno della mente ….

era mio nonno uom di pochi furori
aveva scelto come simbolo il brodo
liquido neutro e compendio di sapori
rideva anche da solo, pensatore di frodo

chiedeva consiglio a noi nipotini
gli serviva, spiegava, per scartar soluzioni
mai esclamava e usava sempre i puntini
il cuor del problema sta nelle pulsioni

spesso nonna non gli dava importanza
lei esercitava tranquilla il potere del piatto
e non l’ascoltava teorizzar la giusta distanza
e del picco d’attenzione sol da distratto

a vista del nonno due erano i dati importanti:
decidere come arrivare alla meta e nel percorso
correggere sempre, fantasiosi, risoluti e arrembanti,
vaghezza di farfalla, acume di volpe e l’impeto dell’orso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close