Deploro il coro

satira è la mia di sopravvivenza
prudente ironia sulla quintessenza
espressa semifortuita con le illegittime figlie
di papà ossimoro, cattedrali senza guglie 
monumentali prove di modestia
elastiche performance ed acrobatiche 
d’un cerebro semiparalizzato e spastico
rigidi perimetri di proiezioni ellittiche
feroci mastini a catena d’un elastico ….

che vuoi, fottutissimo amico mio,
per il sublime bisogna averci la vocazione
mica è sufficiente a memoria impararsi
una tornita e fornita biblioteca pur rinomata:
ci vuol seme ribelle e virile aberrazione
preghiere poche meglio anzi nessuna
rinunciare al pasto ma mai ad un bicchiere
e confidar che nella vita il più grande onore
è sentirsi dalla fortuna presi per il sedere

11 pensieri riguardo “Deploro il coro

  1. Deb, le tue poesie dovrebbero essere studiate a scuola, 😀.

    "Mi piace"

      1. Convinciamo il governo a creare il “Decreto Deb”: dal prossimo anno scolastico basta Manzoni, Pascoli, Carducci, ecc ecc… le uniche poesie ammesse nelle scuole saranno le tue di cui tu, ovviamente, firmerai anche il libro di testo, 😉

        "Mi piace"

      2. You are The Champion! 😀

        "Mi piace"

      3. Vedo che continua a darti da fumare….

        Piace a 2 people

      4. 🤣🤣🤣. Sempre roba buona, 🤣🤣🤣.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close