Senza compromessi

devo il mio olimpico equilibrio all'alto livello 
di vigilanza esercitata sulle mie compulsioni; 
la mia lungimiranza alle abilità sviluppate per ovviare 
ad una fastidiosa miopia manifestatasi fin dall'infanzia;
un certo qual talento a togliermi dagli impicci
alla quotidiana fatica d'intervenire sulla tendenza 
a sopravvalutare le mie performances

peraltro il carattere leonino m'ha permesso 
d'evitare la schiavitù della ludopatia, che pratico
solo nell'accezione di modalità per redistribuir risorse;
l'alcol non è mai stato un problema ma per rinunciare 
all'euforia che regala dovrei trovar motivazioni forti
e circa l'insana passione di vedere ridotta in cenere
un'inebriante essenza aromatica al ritmo del respiro 
sarei sinceramente disposto a smettere se solo trovassi
una metafora della vita altrettanto convincente

ma il fondamentale appuntamento dell'accettazione di se
non permette l'uso d'espedienti: noi si parla con noi stessi,
nessuna bugia, travestimenti zero, proroghe vietate

certo, figurarsi! ma poi, ma poi .... mica ci sono solo i pro
anche i contro hanno il loro peso e significato
e visto che rifiutarmi mi suonava proprio di maleducazione
io, locupletissimamente convinto, mi sono accettato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close