Pitefriscolo

c’è qualcosa di più fastidioso della saccenza

di chi della barba studiata non riesce a far senza

più rivoltante della lecchineria e dell’arte servile

maturata e ragionata del fervente baciapile

qualcosa di effettivamente più vomitevole

del prete falso, dell’incorruttibile e dell’onorevole

 

si tratta di quell’equilibrarsi in postura con pilotata lentezza,

vestire alato, gestire ieratico, incedere ed interpretare,

convinto di poter rendere l’idea di relazionarsi all’eterno …

quel concedersi insomma con sottolineata bontà,

lievitando, autoassolto ed autistico, nella solennità

 

che è l’allusione più elegante alle catene, che ci danno coraggio

e rassicurano, ma intimoriscono ed anche intimidiscono,

siamo tutti legati insieme … concediamoci sì qualche intervallo,

un paio di giretti qui intorno, ma poi tutti insieme ancora,

sempre più noiosi e incestuosi, chè tanto ci siamo solo noi ….

o preferisci tornare ad essere una scimmia?

Autore: dario lapi

tra i verdi colli berici --- rifuggendo degli isterici --- i motti assai generici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...